Tipologie di procedimento

Registro Regionale del Volontariato.

Responsabile di procedimento: Pierangeli Gaspare
Responsabile di provvedimento: Del Gaia Gigliola

Uffici responsabili

Servizio Rapporti Istituzionali

Descrizione

Nel Registro Regionale del Volontariato sono iscritte le organizzazioni liberamente costituite che operano senza scopo di lucro, grazie all'attività prestata in modo personale, spontaneo e gratuito dei propri aderenti, svolta per soli fini di solidarietà.
Il procedimento di competenza comunale prevede due fasi:
1. ISCRIZIONE
La normativa regionale - L.R.11 del 9.04.2015 - prevede che la Regione richieda al Comune, dove ha sede l'organizzazione di volontariato, un parere circa l'iscrizione al registro regionale delle organizzazioni che ne facciano richiesta. Il Comune trasmette il relativo parere alla regione entro 30 giorni dalla richiesta.
2. RELAZIONI ANNUALI 
Le organizzazioni di volontariato iscritte nel registro regionale sono tenute a trasmettere al Comune ove hanno sede, entro e non oltre il 31 gennaio di ogni anno, una relazione illustrativa delle attività svolte nell'anno precedente ed il programma di attività per l'anno successivo. I comuni trasmettono alla regione entro il 31 marzo di ogni anno, la relazione illustrativa dell'andamento dei rapporti intercorsi con le organizzazioni di volontariato presenti nel proprio territorio.

Chi contattare

Personale da contattare: Pierangeli Gaspare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si
Entro il 31 marzo di ogni anno

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: n.d.
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza V. Gabriotti, 1 - 06012 Città di Castello (PG)
PEC comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Centralino +39 075 85291
P. IVA 00372420547
Linee guida di design per i servizi web della PA