Tipologie di procedimento

Riconciliazione tra coniugi separati

Responsabile di procedimento: Salacchi Daniela, Mosci Roberto, Tanzi Stefania
Responsabile di provvedimento: Salacchi Daniela, Mosci Roberto, Tanzi Stefania

Uffici responsabili

Servizio Stato Civile

Descrizione

I coniugi separati, che si siano riconciliati, possono di comune accordo far cessare gli effetti della sentenza di separazione, senza l’intervento del Giudice, tramite una dichiarazione resa  all’Ufficiale di Stato Civile ove è stato celebrato il matrimonio, ovvero dove è stato trascritto per residenza degli sposi al momento della celebrazione.

La richiesta può essere fatta esclusivamente gli interessati all'Ufficio di Stato Civile.

A dichiarazione avvenuta e trascrizione del relativo atto, sarà cura dell’ufficio l’annotazione sull’atto di matrimonio.

La dichiarazione può essere effettuata anche presso l’autorità diplomatica o consolare del luogo ove all’estero i coniugi risiedono.

Al momento della dichiarazione i coniugi dovranno specificare la data  cui è avvenuta la riconciliazione, quindi l’Ufficiale dello Stato Civile procede alla stesura dell’atto di  riconciliazione e provvede ai relativi adempimenti.

La stesura dell'atto di riconciliazione avviene previo appuntamento con l'Ufficiale di Stato Civile.

 

Chi contattare

Personale da contattare: Salacchi Daniela, Mosci Roberto, Tanzi Stefania
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si

Costi per l'utenza

Nessun costo.

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: n.d.
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Piazza V. Gabriotti, 1 - 06012 Città di Castello (PG)
PEC comune.cittadicastello@postacert.umbria.it
Centralino +39 075 85291
P. IVA 00372420547
Linee guida di design per i servizi web della PA